QUAL È L’ACQUA GIUSTA PER ME? MINI-GUIDA SULLA SCELTA DELL’ACQUA MINERALE NATURALE

Le acque in commercio non sono tutte uguali. A caratterizzarle è soprattutto il loro contenuto in sali minerali: residuo fisso […]

Le acque in commercio non sono tutte uguali. A caratterizzarle è soprattutto il loro contenuto in sali minerali: residuo fisso e composizione sono parametri fondamentali, ai quali corrispondono specifiche virtù per il benessere dell’organismo. Ma quale tipologia preferire? Dalla selezione della fonte all’analisi dell’etichetta, scopriremo come scegliere l’acqua minerale più adatta ai nostri bisogni.

LE ACQUE NON SONO TUTTE UGUALI: PERCHÉ?
Il residuo fisso è uno dei parametri più importanti per misurare concretamente la qualità di un’acqua minerale. Nello specifico, sta ad indicarne la quantità di minerali e oligoelementi contenuti in un litro, dopo evaporazione a 180 °C. La quantità di solidi disciolti è unica per ogni acqua e varia a seconda del suo percorso dalla falda acquifera alla sorgente e il suo tempo di contatto con le rocce sotterranee. Sulla base di tale valore, è possibile classificare le acque minerali in:

  • acque minimamente mineralizzate (“leggere” al palato e spiccatamente diuretiche, hanno un residuo fisso inferiore ai 50 mg/L);
  • acque oligominerali o leggermente mineralizzate (solitamente con poco sodio, sono adatte al consumo quotidiano; il loro residuo fisso è compreso tra 50 e 500 mg/L);
  • acque mediominerali (possiedono una più alta concentrazione di minerali, che si attesta tra i 500 e i 1500 mg/L);
  • acque fortemente mineralizzate (da assumere in caso di particolari necessità nutrizionali e preferibilmente su consiglio del medico, hanno un residuo fisso superiore ai 1500 mg/L).

A seconda della presenza di singoli minerali in concentrazione significativa, è poi possibile individuare ulteriori categorie. Esistono ad esempio acque calciche (ossia con un contenuto di calcio superiore ai 150 mg/L), acque solfate (se i solfati superano i 200 mg/L) o acque fluorate (con quantitativo di fluoro superiore a 1 mg/L).

SCEGLIERE L’ACQUA ADATTA A ME: A COSA DEVO PRESTARE ATTENZIONE?
La carta di identità dell’acqua è l’etichetta. Imparare a leggerla è fondamentale per individuare il tipo di acqua che meglio risponde alle proprie esigenze.
Ricordiamo, comunque, alcune raccomandazioni generali. Per il benessere quotidiano, le acque oligominerali sono le migliori alleate dell’idratazione: moderatamente diuretiche, dissetano e contribuiscono a mantenere il corretto equilibrio idrosalino.
Chi pratica attività fisica può invece orientarsi verso le acque mediominerali, così da reintegrare rapidamente gli oligoelementi persi con lo sforzo e garantirsi buone performance sportive. Un’acqua bicarbonata contribuirà poi al recupero muscolare, grazie al suo effetto tampone e alla capacità di contrastare l’acido lattico.
Per i bambini, l’ideale è alternare un’acqua oligominerale a una mediominerale, in quanto soggetti a perdere più liquidi attraverso la sudorazione.

Durante la gravidanza e la terza età è preferibile orientarsi verso acque calciche: più calcio serve a soddisfare l’aumentato fabbisogno della mamma in dolce attesa e a prevenire l’osteoporosi tipica dell’anziano.

ACQUA VITASNELLA: PERCHÉ BERLA E PER CHI È INDICATA?
L’acqua minerale Vitasnella sostiene il benessere dell’intero organismo. Le sue virtù sono frutto di un contenuto equilibrato di oligoelementi, preziosi per la salute di tutta la famiglia. Con meno dello 0,002% di sodio, Acqua Vitasnella si contraddistingue per un apporto non trascurabile di magnesio, calcio e bicarbonato: se assunta quotidianamente, aiuta ad attenuare l’affaticamento fisico e mentale, contribuisce, se integrata in un regime alimentare vario ed equilibrato, al mantenimento di un buono stato di salute di ossa e denti e a favorire l’eliminazione delle scorie metaboliche.
Leggerezza e funzionalità sono due punti cardine anche delle Linfe Vitasnella. Fonti di magnesio e vitamine B3, B6 e B12, coniugano tutte le proprietà di Acqua Vitasnella alle funzioni depurative del succo di aloe vera, all’azione drenante della linfa di betulla e ai benefici reidratanti dell’acqua di cocco (quest’ultima è anche fonte di potassio). Gradevoli e dissetanti, ma senza zuccheri né calorie, sono veri e propri elisir di benessere, adatti a tutte le età, da integrare in una dieta variegata e bilanciata.

Privacy Preference Center

Funzionali

I cookie funzionali aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSION

Performance

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Are you sure?

By disagreeing you will no longer have access to our site and will be logged out.